Facebook e Instagram saranno a pagamento per chi non vuole la pubblicità

Facebook e Instagram saranno a pagamento per chi non vuole la pubblicità
Ora è ufficiale: Facebook e Instagram saranno a pagamento. Attenzione però, solamente per chi non vuole vedere la pubblicità, altrimenti rimarrà gratis. Leggi di più su questa novità!

Navigazione veloce

E’ ormai ufficiale: Meta ha dato il via alla possibilità di abbonarsi sui due social Facebook e Instagram per continuare a utilizzare le piattaforme senza pubblicità. A molti è già arrivato l’avviso nell’app “Vuoi abbonarti o continuare a usare i nostri Prodotti senza costi aggiuntivi con le inserzioni?” con la scelta, sempre libera, di abbonarsi oppure di continuare senza costi aggiuntivi.

La scelta di Meta di applicare una tariffa

Perchè questa scelta da parte di Meta? Per adeguarsi alle nuove normative europee. Infatti l’abbonamento consente di accedere ai servizi offerti dalle piattaforme senza vedere le pubblicità e senza così permettere alle aziende di usare i propri dati. Zuckerberg annuncia che comunque la normativa sui dati personali sarà rispettata in ogni caso: “Crediamo fermamente in una internet gratuita supportata dagli annunci e continueremo a offrire l’accesso gratuito ai nostri prodotti e servizi indipendentemente dalle diverse disponibilità economiche. Ci impegniamo a mantenere le informazioni delle persone private e sicure, ai sensi delle nostre normative e del Regolamento Ue sulla protezione dei dati”.

Come funziona l’abbonamento

Scegliendo l’opzione gratuita, non cambierà pressochè nulla, nè nell’esperienza d’uso del social, nè nella gestione delle sponsorizzazioni dei contenuti.

Per chi invece si vuole iscrivere, è previsto un piano mensile al costo di 9,99 euro se sottoscritto dal sito ufficiale o di 12,99 euro se sottoscritto dalle app. Con l’iscrizione, gli utenti godranno dei social network privi di qualsiasi tipo di pubblicità. Tale soluzione, ovviamente, impedisce anche la raccolta di dati sulle abitudini degli utenti, assicurando così una maggiore tutela della privacy.

Le novità in arrivo sui multiprofili

Le novità non sono finite. Per questo periodo iniziale sarà sufficiente effettuare un unico pagamento per eliminare tutte le pubblicità sulle proprie pagine. A partire da marzo 2024, invece, sarà necessario pagare un costo aggiuntivo di 6 euro per ciascun profilo (8 euro se utilizzato tramite l’applicazione). Questo potrebbe portare i possessori di account su Facebook e Instagram, ad esempio, a un costo finale di 15,99 euro o più.

Che ne pensi di questa novità? Condividi l’articolo!

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo!

sfoglia il menù